PiL: il vecchio punk in forma smagliante

"What The World Needs Now..." è il titolo del nuovo album dei Public Image Limited di John Lydon.
L'ex cantante dei Sex Pistols, dopo vent'anni di silenzio discografico con i P.I.L., è tornato in azione tre anni fa con "This Is PiL".
Adesso ritorna all'attacco con un nuovo ispiratissimo lavoro che vi racconto dettagliatamente nella rubrica Rock&Co. sul numero de l'Espresso in edicola oggi.

 

Blow Up n. 208: un altro numero doppio!

È in edicola il numero #208 di Blow Up. Un altro numero speciale di 180 pagine dopo quello estivo.
In copertina Bruce Springsteen, all'interno - come al solito - un sacco di cose belle: John Lydon/P.I.L., The Specials, Rock In Opposition...
Il vostro scriba rock ha contribuito con il live report dei Godfathers al leggendario 100 Club di Londra e con la recensione di "Pearls At Swine", il nuovo album degli Strange Flowers. 

Punk senza suonare punk. Ecco gli Sleaford Mods!

Sono quarantenni, working class, arrabbiati: si chiamano Sleaford Mods, arrivano da Nottingham, e hanno appena pubblicato il loro nuovo album "Key Markets".
La loro miscela sonora, un misto di hip-hop e post-punk spigoloso, è solo una scusa per le invettive taglienti del cantante Jason Williamson. Punk senza suonare punk.
Ve ne parlo nella rubrica Rock&Co. su l'Espresso in edicola oggi...

 

In edicola Blow Up di luglio-agosto: speciale Proto-Punk e molto altro!

Da oltre una settimana è in edicola, dove rimarrà per due mesi, il numero estivo (luglio-agosto 2015) di Blow Up.
In copertina trovate Iggy Pop: si parla di Proto-Punk con gli Essentials curati da Federico Guglielmi, Eddy Cilia e dal sottoscritto: MC5, Modern Lovers, New York Dolls, Death, Dictators Nervous Eaters sono le schede che ho firmato.

Pagine